Feed on
Posts
Comments
Sei qui: Crociera sul Nilo » Egitto » Il Cairo » Museo Egizio del Cairo

Museo Egizio del Cairo

A Il Cairo si può visitare il museo egizio più importante al mondo costruito all’inizio del 1900.

Un altro di rilievo in Italia è il museo egizio a Torino fondato nel 1824 da Carlo Felice.

Il museo egizio di Torino conserva oltre 30000 reperti archeologici dell’antico Egitto dall’era del paleolitico all’epoca copta.

Nel museo Egizio spiccano: la tela dipinta di Gebelein, i rilievi di Zoser, la Mensa Isiaca, La tomba di Kha e Merit in ottime condizioni di conservazione e il fantastico tempio rupestre di Ellesjaia.

Il museo egizio di Torino è secondo solo al museo egizio della città del Cairo istituito nel 1835 dal governo egiziano e costruito nel 1900.

Anche i Musei Vaticani a Roma nel Vaticano – grazie a Papa Gregorio XVI a metà del 1800 – ospitano in molte sale reperti archeologici e monumenti dell’Antico Egitto nella sezione “Museo Gregoriano Egiziano”.

Altri musei con reperti archeologici egizi significativi sono il Museo egizio Staatsmuseum di Berlino, Rijksmuseum di Amsterdam, Prado di Madrid, Solomon Guggenheim Museum di New York, Metropolitan di New York, Louvre di Parigi, Hermitage di San Pietroburgo – Russia, tutti definiti “musei universali”.

Al museo egizio del Cairo oltre ai numerosi reperti archeologici è possibile vedere la preziosissima collezione del re Tutankhamon, una statua in avorio del sovrano faraone Cheope alta 7,5 cm e altri 120000 reperti della storia egiziana antica: dall’era preistorica al periodo greco-romano.

Il museo Egizio del Cairo è suddiviso in 3 piani e ospita una collezione di:

  • Gioielli
  • Sculture
  • Tutankhamon – Tutankhamon – dodicesimo sovrano della XVIII dinastia Egizia
  • Collezione funeraria

Il museo Egizio ricopre più di un’era faraonica:

  • Periodo Preistorico
  • Antico Regno – geroglifici – scrittura geroglifica: Creazione piramidi con Re Djoser, Cheope, Chefren, Mucerinus – Menkaure – Piramidi di Giza.
  • Medio Regno – faraone Mentuhotep II – Re e faraoni della XII dinastia.
  • Nuovo Regno – periodo del massimo splendore dell’Egitto: massima espansione in Sudan e in Asia e la potenza della capitale egiziana di Tebe. Personaggi significativi del Nuovo Regno in Egitto sono Tutmosis III – grande stratega militare -, La regina Hatshipsut per il rinnovo artistico ed il faraone eretico Akhenaton.
  • Tardo Periodo – era del declino dell’Egitto.

Il museo Egizio del Cairo comprende l’area dei Faraoni: Dei – Dio – Dea

  • Dio con testa di Leone – Dea – Protezione contro gli invasori e il nemico
  • Dio Amun – uno dei più importanti Dei Egiziani – Tempio a Karnak – Dio di Tebe
  • Dio Anubis – Dio della Morte – Guardiano delle necropoli e delle tombe
  • Dio Bastet – Gatto – Dea Gatta – Sekhmet
  • Dio Bes – Protezione delle donne incinte, della nascita, dormire – Nuovo Regno
  • Dio Hathor – Dea dell’Amore, della musica, del gioco e della danza – Hours Edfu
  • Dio Horus – Dio di Edfu figlio di Osiris e Isis – Dio del cielo
  • Dio Isis – La Dea Isis – Hathor – La regina e moglie del primo re d’Egitto: Osiris
  • Dio Khnum – La sua mogliè è la Dea Satet
  • Dio Maet – Dea Maet Dea della giustizia, verità, armonia dell’universo
  • Dio Osiris – Dio della morte – resurrezione e fertilità
  • Dio Ptah – Dio creatore di Memphis – Menphi – patrono artigiani e architetti
  • Dio Selket – Dea rappresentata sui sarcofagi con scorpione e testa di donna
  • Dio Teweret – Proteggeva le nascite
  • Dio Thoth – Il Dio di Hemopolis – Dio della scienza e dello scrivere

Anche durante la crociera sul Nilo si raccomanda di trovare del tempo per visitare il Museo Egizio del Cairo: un’ottima opportunità per vedere migliaia di reperti archeologici e cercare di comprendere la filosofia e lo stile di vita dell’Antico Egitto e della sua civiltà.


Altri articoli collegati all’argomento